Tools
Search
Register Login

La desolante verità sul PD siciliano. Elettori, ribellatevi!

Martedì 20 Settembre 2011 14:00 Pubblicato in Blog

La Direzione regionale del Partito Democratico, di lunedì 19 settembre, ha sancito la definitiva rottura con il centrosinistra ponendosi, in modo subalterno e accelerando un'automutazione genetica dagli effetti devastanti per il presente e per il futuro, all'interno del Terzo Polo, insieme a Mpa, Udc e Fli, e sposando indissolubilmente i destini di Raffaele Lombaro,

C'è da rimanere senza fiato a sentire la filosofia di vita, o forse della morte dell'anima, della escort barese Terry De Nicolò, una delle tante che hanno passato la notte a Palazzo Grazioli con Silvio Berlusconi. Una donna tanto poveretta che, lo confesso, mi ha fatto molta più pena che rabbia. Questa ragazza senza colore scandisce, con un rimbombo da vuoto assoluto, che

Referendum. A PALERMO GAZEBO OGNI GIORNO

Sabato 17 Settembre 2011 09:39 Pubblicato in Blog

Chi vuole firmare per il referendum abrogativo del "porcellum", e per l'abolizione delle province, adesso potrà farlo più facilmente. Infatti Italia dei Valori ha trasformato il gazebo di piazza Castelnuovo, a Palermo, in postazione fissa. Tutti i giorni, compresa la domenica, fino

Quel sorriso e quelle parole al suo assassino, quel foro sulla nuca

Mercoledì 14 Settembre 2011 11:26 Pubblicato in Blog

Era un prete padre Pino Puglisi. Un prete e basta. Senza scorta, senza potere, senza riflettori su di sè, senza amici importanti, sconosciuto. Eppure, faceva paura alla mafia, irritava e preoccupava quel centro, che chiamò "Padre Nostro", da lui creato per raccogliere i giovani di un difficile quartiere di Palermo e parlare loro di Cristo, di amore e di libertà. Un uomo armato solo del Vangelo e del suo sorriso. Io l'ho conosciuto, e il suo sorriso non è possibile dimenticarlo. Non stento a credere

C'è un'altra Palermo che non può e non vuole più aspettare

Domenica 11 Settembre 2011 08:04 Pubblicato in Blog

C'è un'altra Palermo che non può e non vuole più aspettare. A questa Palermo la politica sana deve dare una risposta. Me ne sono accorto osservando la fila delle persone, al nostro gazebo di piazza Castelnuovo, per firmare il referendum abrogativo dell'attuale legge elettorale Calderoli, meglio nota come "porcellum", e la proposta di legge costituzionale d'iniziativa popolare per l'abolizione delle province. Parecchi cittadini si sono intrattenuti con noi, dopo

Ieri a dare il benvenuto al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in visita ufficiale in Sicilia, non c'era Raffaele Lombardo. Motivi personali, da fonti di palazzo d'Orleans. Molti si sono chiesti quali impegni particolari hanno determinato un'assenza così imbarazzante. Ora, tranne che non si sia tra la vita e la morte, o  improvvisamente gravemente

Questa mattina, 6 settembre, insieme ad una folta delegazione del partito, dirigenti, rappresentanti istituzionali ed iscritti, siamo scesi in piazza per sostenere lo Sciopero Generale indetto dalla CGIL contro la sciagurata manovra economica del quadrumvirato Berlusconi-Tremonti-Bossi-Sacconi, che massacra diritti, aumenta le tasse e riduce i redditi e protegge ricchi ed

Elezioni a Palermo. Ecco senza politichese cosa faremo

Sabato 03 Settembre 2011 10:50 Pubblicato in Blog

Circa un anno fa, in un intervista a Repubblica, lanciai un appello a tutte le forze del centrosinistra e oltre il "sacro recinto" dei partiti, per iniziare, a Palermo, un percorso unitario per il dopo-Cammarata. Un percorso che prevedesse il coinvolgimento pieno di pezzi importanti della città, di movimenti, associazioni, categorie, centro e periferie, e che

Venerdì 2 settembre, alle ore 11,00, presso la Segreteria di Italia dei Valori di via Piersanti Mattarella 20, a Palermo, Conferenza Stampa per l'avvio della raccolta delle firme per il referendum abrogativo della legge elettorale vigente, meglio conosciuta come "porcellum", e  la

La campagna per la raccolta delle firme per il referendum abrogativo del "porcellum", l'attuale sistema elettorale che non ci consente di scegliere i nostri rappresentanti in Parlamento, e che ha provocato parecchi danni alla nostra democrazia, è ormai a pieno regime. Italia dei Valori non è da sola ma

Da settembre dovremo fare i conti, è il caso di dirlo,  non solo con le conseguenze delle manovre economiche Berlusconi-Tremonti-Bossi, che faranno salire nel 2013 la pressione fiscale nel nostro Paese ad un impressionante 44,3%, ma anche con una raffica di aumenti che grosso modo peseranno sulle famiglie per una cifra che

Molti hanno chiesto come mai i quesiti referendari per l'abrogazione del cosiddetto "porcellum", l'attuale legge elettorale, sono due e perchè. Si tratta, sostanzialmente e sinteticamente di una scelta "tecnica", che nulla toglie all'obiettivo finale che è quello di

Con l'incatenamento dei precari della Scuola ai cancelli del Provveditorato agli Studi di Palermo e davanti alla sede dell'Assemblea Regionale Siciliana siamo giunti ai lvelli massimi di esasperazione. Molti di loro nell'estate scorsa hanno attuato un lungo e drammatico sciopero della fame e, ancora oggi, sono senza lavoro. Ecco il risultato

Spesso accade che i nostri governanti attuali, Lombardo in testa come maestro del coro, e l'opposizione presente all'ARS, ci confondono le idee con una "massa" incredibile di dichiarazioni, affermazioni, conferenze stampa, per fermarsi solo agli annunci, e non fare nulla, o per non dire le cose più semplici, per non dire la verità. Per esempio, parliamo della

L'ultima di Lombardo è stata quella di zittire i giornalisti dell'Ufficio Stampa della Regione (non il suo personale), impedendo la pubblicazione in rassegna stampa, e nel sito ufficiale, degli articoli "sgradevoli", per lui naturalmente. Una gravissima violazione del più elementare diritto di una democrazia, quello dell'informazione. Certi giornali sembrano

Pagina 9 di 20

Elezioni comunali a Palermo. Una sintesi…

E' giusto per chi vuole conoscerla, essendo candidato alle prossime elezioni comunali a Palermo nella lista "Movimento 139, a sostegno di Leoluca Orlando, che io offra una sintesi della mia...

Russo Pippo Be the first to comment! 18 Mar 2017 Hits:578 Blog

Read more

In Sicilia al voto in primavera? Non ci …

Non ci credo alla fine anticipata della legislatura siciliana, seppure voluta e auspicata da Matteo Renzi in persona. Il presidente della Regione Rosario Crocetta è stato ripetutamente sfiduciato, in particolare...

Russo Pippo Be the first to comment! 12 Lug 2015 Hits:4447 Blog

Read more

Governo regionale, per il bene della Sic…

C'è un solo modo per il Pd siciliano, al punto in cui si è giunti, di uscire dalle sabbie mobili nelle quali sta per sprofondare insieme, cosa ben più grave,...

Russo Pippo Be the first to comment! 29 Giu 2015 Hits:4271 Blog

Read more